sabato 4 febbraio 2012

Ricomincia un nuovo ed infuocato Clausura

A poco più di una settimana dall'inizio di un nuovo campionato di Clausura voglio augurare a tutti i tifosi del ciclon di vivere una stagione entusiasmante e di veder svanire l'incubo del promedio. Vamos San Lorenzo... Vamos a Volver

mercoledì 14 dicembre 2011

Quale futuro per il Ciclon?


Finito l'apertura è tempo di bilanci e di provare a dare delle spiegazioni a questa situazione imbarazzante che ha visto il San Lorenzo letteralmente crollare dopo la vittoria del Banfield e racimolare nelle successive sette partite solo 5 punti. La squadra in alcune occasioni ha dimostrato impegno anche se i risultati non sono quasi mai venuti e cosa ancor più grave e il permanere gia da diverse giornate in zona playout (promocion)scavalcata nel promedio oltre che dall'Union anche dall'All Boys:

14 Arsenal 1.337
15 Newell`s 1.337
16 Unión 1.316
17 All Boys 1.263
18 San Lorenzo 1.242
19 Tigre 1.147
20 Olimpo 1.123

Questa gestione quindi si può ritenere fallimentare cattivi acquisti, molti debiti e poca passione sono i responsabili di questa brutta situazione... non ci resta che unirci alla squadra e chiedere ai giocatori che proveranno a evitare la retrocessione
di impegnarsi con tutto loro stessi per regalare a tutti i tifosi una gioia immensa per la salvezza.
A salvare il San Lorenzo ci proverà Madelon che proverà a mettere in campo una squadra migliore rispetto a quela vista in questi mesi cercando di sfruttare queste settimane di mercato. Non ci resta che sperare che questo incubo abbia fine...

Periodo buio...


Finisce l'apertura con un ennesima sconfitta per 1-0 contro il San Martin... cosa dire in questo triste momento... voglio riportare un articolo di oggi della Gazzetta dello Sport dell'inserto ET.

giovedì 27 ottobre 2011

Questo doveva essere l'anno della riscossa, un grande torneo per evitare il rischio promedio e tentare di ritornare alla vittoria dopo il 2007 e invece non sembra cambiato niente rispetto le ultime deludendi stagioni.
Ma ricapitoliamo la situazione di questa apertura 2011, il San Lorenzo ha giocato 12 partite e di queste 4 vittorie (2-0 in casa dell'Estudiantes, 3-1 contro l'Argentinos, 2-1 in casa del Velez e 1-0 contro il Banfield), 2 pareggi (1-1 con il Boca e 0-0 con il Racing) e ben 6 sconfitte (0-1 contro il Lanus, 0-1 contro il Belgrano, 3-1 contro il Colon, 1-3 con il Rafaela, 2-0 Godoy Cruz e 1-0 contro lArsenal). Di queste sei sconfitte ben 3 al Nuevo Gasometro contro squadre ben alla nostra portata dato che ben due sono neopromosse e la terza il Lanus squadra non irresistibile.
Per 3 volte abbiamo perso 1-0 segnale preoccupante data la forza delle avversarie, questo a significare una nuova errata strategia di mercato che ha portato a Boedo giocatori privi di grande verve realizzatrice e che dopo un avvio promettente si sono adagiati comodamente sugli allori senza provare ad ispirare grandi giocate e di sbloccare partite decisamente facili adeguandosi alla strafottenza generale e mettendo a rischio il campionato peggiorando così la situazione del promedio.
Anche l'allenatore Asad dopo tante parole di autovanto in cui prometteva di creare una grande squadra capace di grandi risultati è stato incapace di compattare la squadra e di migliorarla... noi siamo realisti che questo non può succedere dalla mattina alla sera però pretendiamo e lo pretendiamo davvero che si notino cambiamenti da una stagiona all'altra e invece non è riuscito a sistemare nemmeno il problema principe che è quello dell'attaccamento alla maglia, ai tifosi, alla storia e, cercare il tutto e per tutto ogni partita per vederla trionfare. Così non è stato... i calciatori non si impegnano, sono svogliati non giocano nemmeno come squadra e i risultati si vedono ed è questo che i tifosi non possono sopportare perchè perdere ci può anche stare ma c'è necessità di unità da parte di tutti. Ed infatti l'ultima sconfitta contro l'Arsenal ha inferocito gli animi ed alcuni supporters han fatto irruzione durante un allenamento a porte chiuse scatenandosi contro alcuni giocatori tra cui Bottinelli. Ora la situazione è difficile e noi abbiamo il diritto di contestare giocatori e allenatore ma per nessun motivo si deve essere violenti perchè in questo modo non si fa il bene di nessuno ma si rovina il calcio che tanto amiamo.
Per cui restiamo uniti e chiediamo unità e dedizione anche ai calciatori per riuscire insieme a raggiungere risultati che più competono a questo glorioso club.

domenica 21 agosto 2011


Il San Lorenzo si sbarazza con un netto 3-1 dell'Argentinos Juniors grazie al gol dei suoi acquisti Gigliotti, Romeo(dopo un anno di lontananza) e Telechea.
Fin dai primi minuti si vede che il ciclon è meglio messo in campo ed in diverse occasioni riesce a creare delle difficoltà alla difesa ospite.
La partita si sblocca al 25PT quando Ortigoza imbecca con un lancio millimetrico Gigliotti in area di rigore solo davanti al portiere... con un rasoterra porta in vantaggio la squadra azulgrana. La reazione dell'Argentinos è inesistente ed infatti un paio di minuti dopo è Salgueiro a trovarsi nella stessa situazione di Gigliotti ma stavolta Salgueiro sbaglia e il suo tiro sfiora il palo alla destra del portiere.
Nella ripresa il San Lorenzo non riesce a sfruttare la superiorità di gioco e concede dei contropiede all'Argentinos che riesce al 24ST a trovare il pareggio con un incornata di Morales.
Il San Lorenzo non ci sta e si prodiga subito in attacco inserendo Romeo al posto di Luna per avere una maggiore incisività, ed è appunto questa la svolta infatti al 34ST è Bernie Romeo ad insaccare la corta respinta del portiere dell'Argentinos.
Gli ultimi dieci minuti di partita sono al cardiopalma con l'Argentinos vicina al pareggio con cross da fuori che respinta da Migliore rimbalza sulla linea di porta terminando sul fondo, gli attacchi del San Lorenzo diventano sempre più incisivi ma sia Gigliotti che Telechea sbagliano soli contro il portiere. Il risultato si completa al 47ST quando Telechea in contropiede supera abilmente un difensore e solo contro il portiere stavolta non sbaglia trafiggendolo con un superbo diagonale.
Risultato finale San Lorenzo - Argentinos 3-1 è la seconda vittoria consecutiva... prossimo incontro domenica 28 agosto alle ore 23 (ora italiana) al Bombonera contro il Boca.

;;